Il pianto profondo della gioia

 

Rido, sul dolore patito,
sull’offesa gratuita,
sull’amore tradito,
sulla sfiga fortuita.
Rido, sulle false amicizie,
sulle male parole
Rido sulle bieche malizie,
sulla rabbia e il rancore
Rido, sui miei tragici pianti,
sul mio cuore trafitto,
sui miei sogni che cadono stanchi
come pezzi da un vecchio soffitto.
Rido, su quest’anno che muore,
sui ricordi immortali,
sul quel nervo che duole
al pensiero di tristi natali.
Rido sul mondo, su me
sulla vita che annoia
Rido sul riso perché,
Il riso e’ un pianto di gioia.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...