Le stagioni della Terra Versi stonati…come la vita.

 

 

image.jpg

E verrà brezza cortese
a domare tempeste villane
Strega devota varchera’ chiese
per copulare con vecchie campane

Poi sarà il tempo dei forti calori
Signora attempata che brucia gelosa
e pensa, rugosa ai suoi vecchi amori
Di fuoco trasuda ed asseta ogni cosa

E verra’ il tempo del mistico pianto.
Vecchia ricurva e raggrinzita,
Intonerà un magico canto,
poiché si muore ubriachi di vita

Vestita, allora, di bianca tempesta
concederà il  ventre alla morte
L’ultimo orgasmo e l’ultima festa
per venire ancora. Per venir più forte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...