Vecchio, riposa…

image

Riposa,
vecchio ubriaco
di lacrime d’uva spina
Avvolgi il tabarro al grinzo costato
e posa
il nero cappello
sulla faccia di brina.
Il tuo tempo e’ passato.
Danzeremo attorno al tuo corpo
sbranandolo
alla ricerca di brandelli d’eredita’:
dal tuo cuore strapperemo il ricordo,
dal tuo cranio mangeremo eternità’
Sarà’
la notte di mille colori.
Ti bruceremo,
vecchio raggrinzito.
Intoneremo
cori
per dirti “addio” più forte,
ebbri di lividi dolori
festeggeremo vita
danzando con la morte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...