Archivi categoria: Equilibrio

L’autunno dell’anima

image
Rami nudi ricamano nel cielo
poesie di morte
Bestemmia il vento.
Ride una cornacchia
sulla mia testa drogata di dolore
Gemo, vecchia foglia stanca
che non muore
e si accartoccia silente
aspettando primavera

Annunci

Tempesta

 

image

 

 

Cosa tormenta il mio profondo.
Cosa scuote le mie carni
liquide, molli, instabili
che sbavando sbattono su appuntiti scogli
e gridano di tormento e di dolore.
Fermati brutale forza che mi costringi
in un perpetuo moto schizofrenico
Voglio tornar placida e serena
a cantar con i gabbiani e le sirene.
E una volta placato il mio tormento
guarderò’ i miei rigurgiti tranquilla.
I detriti li lascero’ alla terra,
perché li trasformi,
mentre le perle, le conchiglie e gli antichi cocci
ringoierò’ affinché’ sia il mio cuore a trasformarsi.